Microsoft Copilot e Teams: Il futuro del lavoro ibrido è qui

Microsoft ha annunciato nuove funzionalità di Microsoft Copilot integrate in Microsoft Teams, progettate per migliorare la collaborazione e ottimizzare le riunioni ibride. L’introduzione di Copilot nei Teams promette di rivoluzionare il modo in cui le persone lavorano insieme, offrendo una maggiore produttività e un’esperienza di lavoro più intelligente.

Secondo uno studio condotto da Microsoft, i clienti che utilizzano Copilot hanno già riscontrato un notevole valore aggiunto, risparmiando in media 11 minuti di tempo nelle loro attività quotidiane. Questo risparmio di tempo si traduce in una percezione dell’IA come strumento utile in breve tempo, mentre dopo 11 settimane di utilizzo, la maggior parte degli utenti afferma che Copilot migliora effettivamente il loro lavoro, aumentando la produttività e riducendo il numero di riunioni.

Le nuove funzionalità di Copilot in Teams includono un’esperienza migliorata durante le riunioni. Ora Copilot sarà in grado di fornire informazioni e insight anche dalla chat della riunione, offrendo agli utenti una visione più completa di ciò che è stato discusso, sia attraverso il testo scritto che attraverso la trascrizione della riunione.

Inoltre, a partire da aprile, sarà possibile utilizzare Copilot nella casella di composizione della chat di Teams per riscrivere i messaggi in modo personalizzato, aggiungendo ad esempio chiamate all’azione o adattando lo stile del messaggio. Questa funzionalità promette di semplificare e velocizzare il processo di composizione dei messaggi durante le conversazioni di gruppo.

Per migliorare ulteriormente l’esperienza delle riunioni ibride, Microsoft introduce IntelliFrame, un sistema basato su intelligenza artificiale che consente ai partecipanti remoti di vedere chiaramente i partecipanti presenti in sala. Questa funzione utilizza l’AI basata sul cloud per identificare e catturare i feed video individuali di ciascun partecipante in sala, garantendo una comunicazione più efficace tra i partecipanti locali e remoti.

Inoltre, Microsoft ha annunciato una serie di altre miglioramenti, tra cui il riconoscimento vocale per le riunioni in Teams Rooms, l’isolamento vocale per eliminare i rumori di fondo durante le chiamate e l’integrazione con Windows Autopilot per semplificare il provisioning dei dispositivi Teams Rooms.

Queste nuove funzionalità testimoniano l’impegno di Microsoft nel rendere le riunioni e la collaborazione più efficienti e intelligenti, offrendo agli utenti strumenti avanzati per ottimizzare il loro lavoro quotidiano.

_____
AI-powered collaboration with Microsoft Teams

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (18)Aeronautica (8)Africa (2)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (15)Ambiente (1)Android (4)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (27)Archeologia (3)Architettura (3)Armi (3)Arredamento interni (1)Arte (24)Assistente vocale (2)Astronomia (2)AT&T (1)Audio (28)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (11)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (2)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (34)Chip (2)Cina (49)Cinema (3)Claude (4)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (27)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (7)Comunicazioni vocali (2)Contabilità (1)Convegno (10)Copilot (5)Copyright (5)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (7)ENEA (2)Esercito (2)Etica (110)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (15)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (6)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (7)Fotografia (70)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (16)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (158)Governo (7)Grafica (2)Guerra (10)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (1)Influencer (1)Informazione (6)Inghilterra (2)INPS (2)Intel (3)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (41)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (3)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (14)Medicina (21)Mercedes-Benz (1)Meta (34)Metaverso (15)Microsoft (99)Midjourney (10)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Motori di Ricerca (2)Mozilla (2)Musica (23)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (23)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (129)Opera (3)Opera Browser (1)Oppo (1)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (17)Programmazione (7)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (15)QR Code (1)Qualcomm (1)Ray-Ban (1)Realtà mista (2)Reddit (1)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (50)Ricerca scientifica (7)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (27)Salute (3)Samsung (3)Sanità (15)Satelliti (2)Sceneggiatura (1)Semiconduttori (2)SEO (1)Shopping online (1)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’Incontro tra Microsoft e OpenAI: Il Futuro della Tecnologia e della Difesa

Nel corso dell'ultimo anno, Microsoft ha proposto l'utilizzo dello strumento di generazione d'immagini DALL-E, sviluppato da OpenAI, per assistere il Dipartimento della Difesa degli...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines