L’intelligenza artificiale arriva nelle telecamere del corpo della polizia: vantaggi e preoccupazioni

Le autorità di molti dipartimenti di polizia di Pittsburgh stanno iniziando ad adottare l’intelligenza artificiale (AI) nelle telecamere del corpo per aiutare a analizzare e gestire il crescente flusso di registrazioni video. Secondo il capo della polizia ad interim di Aurora, Art Acevedo, l’AI potrebbe consentire di rivedere i risultati di centinaia di ore di video nell’arco di un’ora.

In particolare, la società Truelo sta fornendo soluzioni AI per aiutare i dipartimenti di polizia a revisionare e analizzare i filmati delle telecamere del corpo. Grazie all’utilizzo di parole chiave e frasi, il software è in grado di identificare sia il comportamento professionale che la segnalazione relativa all’attività.

Sebbene l’AI possa offrire vantaggi considerevoli, ci sono anche preoccupazioni per la privacy e la precisione delle telecamere del corpo. Secondo Anaya Robinson, stratega politico senior dell’ISA, ci sono preoccupazioni per le libertà civili e l’uso improprio della sorveglianza.

Tuttavia, nonostante le preoccupazioni, il programma di Truelo è già utilizzato da alcuni dipartimenti di polizia in tutto il paese, con un costo di circa $ 200.000.

La tecnologia AI offre molti vantaggi per i dipartimenti di polizia. Ad esempio, l’analisi automatica delle telecamere del corpo può aiutare a identificare le attività sospette e a gestire meglio le risorse umane. Inoltre, l’AI può contribuire a ridurre il tempo necessario per revisionare le registrazioni video, liberando così il personale della polizia per altri compiti importanti.

Tuttavia, ci sono anche preoccupazioni per la precisione e la privacy. L’utilizzo di parole chiave e frasi per identificare il comportamento e le attività potrebbe portare a una maggiore sorveglianza e a una maggiore possibilità di errore. Inoltre, l’analisi automatizzata delle telecamere del corpo potrebbe violare la privacy delle persone registrate nelle registrazioni.

L’intelligenza artificiale potrebbe offrire molti vantaggi ai dipartimenti di polizia. Tuttavia, è importante prendere in considerazione anche le preoccupazioni per la privacy e la precisione delle telecamere del corpo. La tecnologia AI deve essere utilizzata in modo responsabile e in conformità con le leggi sulla privacy per garantire la sicurezza pubblica senza compromettere le libertà civili.

Consulta gli articoli AIopenmind su:

3D (1)6G (1)Adobe (2)Aeronautica (5)Africa (2)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (1)Ambiente (1)Animali (4)Anziani (1)App (1)Apple (4)Archeologia (2)Architettura (1)Armi (2)Arte (20)Astronomia (2)Audio (13)Avatar (2)Aviazione (1)Avvocati (1)Aziende (7)Banca (1)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (6)Birra (1)Blockchain (1)Boston Dynamics (1)Canva (1)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)chataudio (1)Chatbot IA (6)Chip (1)Cina (33)Cinema (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (18)Comuni italiani (1)Comunicazione (6)Contabilità (1)Convegno (1)Copyright (4)Cybersecurity (1)Dating (1)Deepfake (1)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Editing fotografico (1)Editoria (4)Esercito (2)Etica (41)Europol (1)Eventi (1)Evento (3)Facebook (2)FakeNews (8)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Finanza (1)Firefly (1)Fotografia (12)Free lance (1)Gaming (1)Giappone (6)Giochi (2)Giornalismo (8)Giustizia (1)Google (18)Governo (5)Grafica (1)Guerra (8)Guida autonoma (2)Hong Kong (1)IBM (1)Illustrazioni (1)Immobiliare (1)India (3)INPS (1)Intel (1)Istruzione (5)Lavoro (10)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (5)Medicina (9)Meta (2)Metaverso (10)Microsoft (22)Midjourney (4)Mobilità sostenibile (1)Moda (3)Mozilla (1)Musica (3)Nato (1)NFT (3)Nvidia (4)Oculistica (1)OMS (1)OpenAI (39)Opera (1)Parlamento Europeo (1)Patente di guida (1)Pensieri (1)Polizia (2)Ponti (1)Privacy (8)Programmazione (1)Pubblicazione (1)Pubblicità (4)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Report (22)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (15)Ristorazione (2)Robotica (8)Sanità (11)Satelliti (2)Sceneggiatura (1)Semiconduttori (2)Sicurezza (6)Sicurezza informatica (8)Soccorso (1)Società (1)Software (3)Sport (1)Standard (1)Startup (3)streaming live (1)Sviluppatori (1)Sviluppo sostenibile (1)Taiwan (1)Taxi (1)Televisione (1)Tesla (1)TikTok (2)Torah (1)Truffa (1)Ucraina (1)Udito (1)UE (5)Unione Europea (2)Università (2)Uomo (1)USA (11)Vaticano (2)Video (11)Videocomunicazione (1)Videogiochi (1)Vigili del fuoco (1)Violenza domestica (1)WhatsApp (2)Youtube (1)Zoom (1)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Il Cerimoniale pontificio è Comunicazione. Regole formali e cerimoniali come valore nelle RP

https://www.youtube.com/watch?v=sJpPNpvnvSE Registrati per avere informazioni post evento con la nostra newsletter. Regole formali e cerimoniali come valore nelle RP" che si terrà il 23 Febbraio 2023 alle...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines