OpenAI: il fondatore Greg Brockman parla del futuro dell’IA a SXSW

Man mano che l’intelligenza artificiale diventa sempre più diffusa, la preoccupazione per ciò che il futuro riserverà diventa sempre più grande. Durante la sessione in primo piano al South by Southwest, Greg Brockman, il co-fondatore di OpenAI, ha parlato dell’importanza della tecnologia che, secondo lui, rivoluzionerà il mondo.

OpenAI sta diventando una delle società di intelligenza artificiale più note e controverse grazie ai suoi strumenti per il grande pubblico, tra cui ChatGPT, il chatbot AI considerato l’applicazione in più rapida crescita nella storia, e Dall-E, l’applicazione basata sull’intelligenza artificiale generatore di arte.

Durante l’intervista, Brockman ha affermato che l’intelligenza artificiale cambierà il modo in cui utilizziamo Internet e interagiamo con le informazioni. “Ci stiamo chiaramente spostando in un mondo in cui (Internet) è vivo. Puoi parlarci, ti capisce e ti aiuta”, ha detto Brockman.

Nonostante l’ottimismo riguardo al futuro dell’IA, Brockman ha riconosciuto le preoccupazioni sulla sicurezza e l’impatto sociale di queste tecnologie. Ha ammesso che ChatGPT era preoccupante quando è stato lanciato nel 2022, poiché era la prima volta che OpenAI creava un’app rivolta al consumatore. Brockman ha detto: “Era la prima volta che creavamo un’app rivolta al consumatore. Eravamo decisamente nervosi, ma penso che il team sia stato davvero all’altezza della situazione”.

OpenAI è stata fondata nel 2015 da grandi attori tecnologici come Sam Altman, Reid Hoffman, Jessica Livingston, Peter Thiel, Elon Musk e Olivier Grabia. L’azienda si è riunita durante una cena in cui i fondatori stavano discutendo del futuro dell’IA. Il loro obiettivo era quello di costruire una tecnologia che fosse “migliore” e guidata per essere a favore dell’umanità.

Non tutti i fondatori sono rimasti fedeli all’azienda. Elon Musk, trapiantato in Texas, che si è dimesso dal consiglio di amministrazione di OpenAI nel 2018 ma è rimasto un donatore, è stato un critico vocale della società negli ultimi mesi, definendola di parte.

Nonostante le preoccupazioni, Brockman ha concluso l’intervista affermando che la tecnologia alla base degli strumenti che OpenAI ha finito per sviluppare non è nuova, ma la società è stata in grado di renderla più accessibile rendendola disponibile gratuitamente a chiunque su una piattaforma di facile comprensione.

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (21)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (17)Ambiente (1)Android (4)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (29)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (24)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (29)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (11)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (2)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (2)Cina (49)Cinema (3)Claude (5)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (27)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (7)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (10)Copilot (5)Copyright (5)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (7)ENEA (2)Esercito (2)Etica (110)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (15)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (6)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (7)Fotografia (74)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (16)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (160)Governo (7)Grafica (2)Guerra (10)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (6)Inghilterra (3)INPS (2)Intel (3)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (42)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (4)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (14)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (38)Metaverso (15)Microsoft (107)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (1)Motori di Ricerca (2)Mozilla (2)Musica (24)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (23)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (132)Opera (3)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (17)Programmazione (7)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (15)QR Code (1)Qualcomm (1)Ray-Ban (1)Realtà mista (2)Reddit (1)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (57)Ricerca scientifica (7)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (29)Salute (3)Samsung (4)Sanità (15)Satelliti (2)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’Europa e l’AI: quattro strade verso il domani

L'intelligenza artificiale generativa sta rivoluzionando l'Europa, offrendo nuove opportunità ma anche sfide regolatorie e di mercato. Eit Digital, organizzazione leader nell'innovazione europea, ha recentemente...

Da Reddit a ChatGPT: Scopri Come Usare GenAI

Generative AI, o GenAI, ha fatto il suo debutto nel mainstream poco più di un anno fa, grazie all'esplosione di interesse per ChatGPT. Da...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines