Pericoli dell’IA: Intervista a Rainews con Vincenzo Cosenza

In un’intervista esclusiva a Rainews, Vincenzo Cosenza, esperto di innovazione marketing, discute dei pericoli legati all’intelligenza artificiale (IA). Joffrey Hinton, il celebre informatico che ha recentemente lasciato Google e ha deciso di lanciare un appello sulla vera natura dei rischi associati a questa tecnologia.

Hinton, considerato il padre dell’IA, ha preso questa decisione per poter sensibilizzare meglio l’opinione pubblica sui potenziali pericoli dell’IA, ora che non fa piĂą parte di Google.

Durante l’intervista, Cosenza mette in evidenza due tipi di rischi: quelli concreti e visibili oggi e quelli futuribili, spesso considerati apocalittici. I rischi concreti si manifestano attraverso la produzione automatica di testi e immagini sintetiche, che possono causare un’inondazione di disinformazione sul web. Ciò potrebbe portare a messaggi scorretti o sbagliati, compromettendo la qualitĂ  dell’informazione disponibile.

Dall’altro lato dello spettro, ci sono i rischi paventati dagli “apocalittici” che vedono l’IA come una macchina fuori controllo, potenzialmente in grado di portare alla fine dell’umanitĂ . Queste visioni estreme evidenziano la preoccupazione riguardo alla possibilitĂ  che le macchine apprendano comportamenti e decisioni che potrebbero avere conseguenze catastrofiche per l’umanitĂ .

Tuttavia, ci sono anche coloro che vedono l’IA come un’opportunitĂ  per sviluppi positivi, come la possibilitĂ  di sconfiggere malattie come il cancro. La visione del mondo sull’IA è quindi divisa in due blocchi: coloro che temono i rischi e coloro che intravedono il suo potenziale benefico.

Durante l’intervista, Cosenza richiama l’attenzione sulla decisione presa in Italia di bloccare l’utilizzo di Chat GPT per proteggere la privacy e la sicurezza dei dati personali.

Sorge quindi la domanda su come sia stato possibile lanciare prodotti di intelligenza artificiale senza adottare adeguate precauzioni, considerando che gli avvertimenti sui rischi sono stati emessi quasi immediatamente.

Cosenza concorda sul fatto che la chiave risieda nel mercato.

OpenAI, la società produttrice di Chat GPT, è stata la prima a lanciare un prodotto di intelligenza artificiale generativa accessibile al pubblico. Al contrario, altre aziende come Google hanno preferito mantenere queste tecnologie

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (27)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia delle Entrate (1)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (22)Ambiente (1)AMD (1)Android (5)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (43)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (26)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (35)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (13)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (2)Calcio (2)Canva (3)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (3)Cina (50)Cinema (3)Claude (9)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer (1)Computer quantistici (29)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (9)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)ContabilitĂ  (1)Convegno (13)Copilot (5)Copyright (6)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (6)Diritti Autore (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)eBay (1)Editing fotografico (2)Editoria (8)ENEA (2)Esercito (2)Etica (116)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (18)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (7)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (10)Fotografia (84)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (18)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (198)Governo (7)Governo Italiano (1)Grafica (5)Guerra (12)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (8)Inghilterra (4)INPS (2)Intel (4)ISO (1)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (43)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (6)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (32)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (45)Metaverso (15)Microsoft (129)Midjourney (11)MobilitĂ  sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (18)Motori di Ricerca (3)Mozilla (2)Musica (27)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (28)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (178)Opera (7)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (2)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Perplexity (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (19)Programmazione (9)Prompt (5)Pubblicazione (1)PubblicitĂ  (16)QR Code (1)Qualcomm (3)Ray-Ban (2)RealtĂ  mista (3)Reddit (3)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (69)Ricerca scientifica (8)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Meta AI: Verso un’AI Inclusiva e Regolamentata per l’Europa

Meta ha annunciato il suo impegno nello sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale (AI) che rispettino le lingue, le geografie e le culture europee....

ISO/IEC 25000: La Bussola della QualitĂ  per Software e AI

ISO/IEC 25000: Migliorare la QualitĂ  del Software e dell'Intelligenza Artificiale Il sito web ISO/IEC 25000 - SQuaRE, gestito da Domenico Natale, rappresenta una risorsa fondamentale...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines