Nuova richiesta di norme per l’utilizzo dell’intelligenza artificiale nella sanità: perché è importante

La crescente adozione di dispositivi medici basati sull’intelligenza artificiale (SaMD) negli Stati Uniti sta suscitando preoccupazione tra i ricercatori. Mentre le approvazioni di questi dispositivi sono aumentate del 750% dal 2015 al 2019, i ricercatori stanno mettendo in guardia contro il potenziale di questi strumenti per amplificare i pregiudizi sanitari e per esacerbare ulteriormente le disparità di salute razziali ed etniche.

In un recente articolo pubblicato sul Journal of Science Policy and Governance “Promoting Health Equity through Improved Regulation of Artificial Intelligence Medical Devices​“, i ricercatori stanno chiedendo alla Food and Drug Administration degli Stati Uniti “Artificial Intelligence and Machine Learning in Software as a Medical Device” di sviluppare un percorso normativo dedicato per gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale nel settore sanitario. Secondo i ricercatori, se tali dispositivi sono progettati in modo adeguato, l’IA potrebbe aiutare a ridurre le disparità di salute. Tuttavia, è necessario un processo di normazione dedicato per garantire che questi strumenti non esacerbino ulteriormente le disparità di salute esistenti.

I ricercatori hanno chiesto alla FDA di convocare un panel di esperti di giustizia algoritmica e di equità sanitaria per sviluppare parametri di riferimento e requisiti per indagare sui pregiudizi in ogni fase di sviluppo. Il panel esaminerà anche tutte le funzioni dei dispositivi medici basati sull’intelligenza artificiale per garantire che la possibilità di esacerbare le disparità di salute esistenti sia bassa.

Ciò richiederà una quantità significativa di finanziamenti da parte della FDA e degli sviluppatori di dispositivi, ma i ricercatori ritengono che un percorso normativo dedicato per gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale sia un passo necessario per garantire l’equità nella sanità e ridurre le disparità di salute razziali ed etniche che persistono negli Stati Uniti.

Le minoranze razziali ed etniche hanno una durata di vita più breve e hanno maggiori probabilità di morire per condizioni curabili rispetto ad altre popolazioni. Queste comunità sono anche a maggior rischio di sviluppare condizioni di salute croniche, come il diabete o l’ipertensione. Un percorso normativo dedicato per gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale nel settore sanitario potrebbe essere un passo importante per garantire che tutti i pazienti ricevano cure e trattamenti equi e basati sulla scienza.

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (27)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia delle Entrate (1)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (22)Ambiente (1)AMD (1)Android (5)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (43)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (26)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (35)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (13)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (2)Calcio (2)Canva (3)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (3)Cina (50)Cinema (3)Claude (9)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer (1)Computer quantistici (29)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (9)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (13)Copilot (5)Copyright (6)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (6)Diritti Autore (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)eBay (1)Editing fotografico (2)Editoria (8)ENEA (2)Esercito (2)Etica (116)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (18)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (7)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (10)Fotografia (84)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (18)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (198)Governo (7)Governo Italiano (1)Grafica (5)Guerra (12)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (8)Inghilterra (4)INPS (2)Intel (4)ISO (1)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (43)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (6)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (32)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (45)Metaverso (15)Microsoft (129)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (18)Motori di Ricerca (3)Mozilla (2)Musica (27)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (28)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (178)Opera (7)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (2)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Perplexity (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (19)Programmazione (9)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (16)QR Code (1)Qualcomm (3)Ray-Ban (2)Realtà mista (3)Reddit (3)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (69)Ricerca scientifica (8)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Meta AI: Verso un’AI Inclusiva e Regolamentata per l’Europa

Meta ha annunciato il suo impegno nello sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale (AI) che rispettino le lingue, le geografie e le culture europee....

ISO/IEC 25000: La Bussola della Qualità per Software e AI

ISO/IEC 25000: Migliorare la Qualità del Software e dell'Intelligenza Artificiale Il sito web ISO/IEC 25000 - SQuaRE, gestito da Domenico Natale, rappresenta una risorsa fondamentale...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines