Il pericolo dell’AI nell’arte: l’errore di Bungie con Destiny

L’azienda Bungie, sviluppatrice del videogioco Destiny, ha commesso un errore nel pubblicare un’immagine generata da intelligenza artificiale (AI) senza accorgersene.

Il fatto ha suscitato un certo scalpore, poiché l’immagine in questione somigliava molto a quelle create dagli esseri umani, e i responsabili della comunità del gioco hanno chiesto aiuto per distinguere le immagini generate dall’AI da quelle create dagli utenti per evitare in futuro simili errori.

Questo incidente è solo uno dei tanti esempi di come l’utilizzo dell’AI nell’arte possa rappresentare una minaccia per la veridicità. Nel caso di Destiny, l’immagine era stata creata da un utente del gioco e caricata sulla piattaforma di condivisione delle creazioni della comunità.

Nonostante l’incidente non fosse particolarmente grave, la risposta di Bungie è stata interessante, perché ha messo in luce le difficoltà incontrate dai responsabili della selezione delle opere d’arte nell’era dell’AI. Nel suo blog, l’azienda ha sottolineato che la scelta delle opere d’arte da pubblicare avviene con l’aiuto di un team, ma che con questa tecnologia così nuova, non esiste un metodo sicuro per distinguere le opere d’arte create dall’AI da quelle create dagli utenti.

Bungie ha quindi deciso di non includere mai più immagini generate dall’AI tra le opere d’arte in concorso per il premio #Destiny2AOTW o #Destiny2MOTW, ma ha chiesto comprensione nel caso in cui ciò dovesse accadere per errore.

Alcuni esperti hanno fornito alcune dritte per distinguere le immagini generate dall’AI da quelle create dagli utenti, come il fatto che queste ultime presentano spesso occhi morti e senza vita, orecchie malformate, mancanza di composizione e elementi strani, come capelli che spuntano dal collo o gioielli/accessori che si sovrappongono.

L’utilizzo dell’AI nell’arte rappresenta un’opportunità interessante, ma al tempo stesso presenta alcune sfide e rischi, come la possibilità che le immagini generate dall’AI vengano scambiate per quelle create dagli utenti. Tuttavia, con il tempo e l’esperienza, si spera di riuscire a sviluppare metodi sempre più affidabili per distinguere le due tipologie di opere.

________
Bungie Accidentally Showcases AI-Generated Destiny Image, Asks For Help Spotting Them

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (27)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia delle Entrate (1)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (22)Ambiente (1)AMD (1)Android (5)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (43)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (26)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (35)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (13)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (2)Calcio (2)Canva (3)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (3)Cina (50)Cinema (3)Claude (9)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer (1)Computer quantistici (29)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (9)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (13)Copilot (5)Copyright (6)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (6)Diritti Autore (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)eBay (1)Editing fotografico (2)Editoria (8)ENEA (2)Esercito (2)Etica (116)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (18)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (7)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (10)Fotografia (84)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (18)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (198)Governo (7)Governo Italiano (1)Grafica (5)Guerra (12)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (8)Inghilterra (4)INPS (2)Intel (4)ISO (1)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (43)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (6)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (32)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (45)Metaverso (15)Microsoft (129)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (18)Motori di Ricerca (3)Mozilla (2)Musica (27)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (28)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (178)Opera (7)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (2)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Perplexity (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (19)Programmazione (9)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (16)QR Code (1)Qualcomm (3)Ray-Ban (2)Realtà mista (3)Reddit (3)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (69)Ricerca scientifica (8)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Meta AI: Verso un’AI Inclusiva e Regolamentata per l’Europa

Meta ha annunciato il suo impegno nello sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale (AI) che rispettino le lingue, le geografie e le culture europee....

ISO/IEC 25000: La Bussola della Qualità per Software e AI

ISO/IEC 25000: Migliorare la Qualità del Software e dell'Intelligenza Artificiale Il sito web ISO/IEC 25000 - SQuaRE, gestito da Domenico Natale, rappresenta una risorsa fondamentale...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines