Google Sparrow: la nuova sfida delle intelligenze artificiali e come cambiano le professioni

Google ha sviluppato una nuova intelligenza artificiale, chiamata Google Sparrow, che potrebbe rivaleggiare con ChatGPT di OpenAI. Se da un lato le IA potrebbero aiutarci moltissimo, dall’altro potrebbero distruggere l’economia globale. Google ha infatti rinunciato al progetto, poiché dannoso per la propria attività pubblicitaria, ma Microsoft ha investito 10 miliardi di dollari in ChatGPT. Gli studenti stanno già utilizzando ChatGPT per scrivere temi, risolvere problemi matematici e altro ancora, ma ciò potrebbe portare a problemi cognitivi in futuro. Il lancio di ChatGPT-4 potrebbe essere ancora più problematico, poiché la sua potenza potrebbe far sembrare l’attuale ChatGPT-3 un giocattolo. Il futuro delle intelligenze artificiali è incerto, ma una cosa è certa: non potremo più farne a meno.

Google Sparrow e ChatGPT sono entrambi modelli di intelligenza artificiale (AI) che possono elaborare il linguaggio naturale e rispondere a domande e richieste degli utenti. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i due.

Google Sparrow è un sistema di conversazione basato su un modello di elaborazione del linguaggio naturale basato sulla programmazione regolare, che utilizza tecniche di apprendimento automatico tradizionali come le regole e le espressioni regolari. Questo tipo di approccio richiede che gli sviluppatori creino manualmente tutte le possibili risposte che l’IA può fornire, il che può limitarne la capacità di apprendimento e di risposta a domande inattese.

D’altra parte, ChatGPT è un modello di intelligenza artificiale basato sull’apprendimento automatico (machine learning), specificamente sulle reti neurali a trasformatori (transformer neural network). Ciò significa che ChatGPT può apprendere e migliorare continuamente, senza la necessità di una programmazione manuale. Può anche elaborare dati di testo su larga scala e fornire risposte più naturali ed elaborate.

Google Sparrow e ChatGPT sono due sistemi molto diversi tra loro, ma entrambi hanno implicazioni etiche significative.

Google Sparrow è un sistema di intelligence artificiale che utilizza l’apprendimento automatico per migliorare l’efficienza del lavoro. Ciò significa che può analizzare grandi quantità di dati e fornire soluzioni a problemi complessi. Tuttavia, ci sono alcune implicazioni etiche che devono essere considerate. Ad esempio, Google Sparrow potrebbe sostituire i lavoratori umani e causare la perdita di posti di lavoro. Inoltre, il sistema potrebbe creare disparità di reddito poiché solo le aziende che possono permettersi l’accesso al sistema potrebbero beneficiarne.

D’altra parte, ChatGPT è un sistema di intelligenza artificiale basato sul linguaggio naturale che può interagire con gli utenti. Uno dei suoi vantaggi è che può aiutare le persone a risolvere problemi in modo rapido ed efficiente. Tuttavia, ci sono anche implicazioni etiche che devono essere considerate. Ad esempio, ChatGPT potrebbe essere utilizzato per la disinformazione o l’inganno, o addirittura per manipolare le opinioni delle persone. Inoltre, potrebbe creare un ambiente in cui le persone diventano dipendenti dalle risposte fornite da una macchina piuttosto che da un altro essere umano.

L’automazione e l’intelligenza artificiale stanno cambiando il panorama occupazionale in modo significativo. Alcuni lavori a rischio di essere sostituiti o cambiati includono:

  1. Lavori manuali ripetitivi: lavori come quelli degli operai di fabbrica, degli addetti alla produzione, degli addetti alla logistica e dei magazzinieri sono sempre più suscettibili di essere sostituiti da robot e da sistemi automatizzati.
  2. Lavori di servizio: i lavori di servizio come quelli degli addetti ai fast food, degli addetti alle pulizie e degli addetti ai parcheggi stanno diventando sempre più soggetti ad automazione e robotizzazione.
  3. Lavori di routine: i lavori di routine come quelli degli impiegati bancari, degli addetti alla contabilità e degli operatori di call center possono essere facilmente automatizzati grazie all’uso di chatbot e di software di elaborazione dati.

D’altra parte, l’automazione e l’intelligenza artificiale stanno anche creando nuove opportunità di lavoro. Ad esempio, ci sono sempre più lavori disponibili in settori come la robotica, l’ingegneria e lo sviluppo di software per l’IA.

La diffusione dell’automazione e dell’intelligenza artificiale sta portando a una ristrutturazione del mercato del lavoro. Alcuni lavori tradizionali stanno diventando obsoleti, mentre altri stanno emergendo. La chiave per evitare che le persone siano lasciate indietro è investire in formazione e in educazione per aiutare le persone a sviluppare le competenze necessarie per adattarsi a questo cambiamento.

Il campo della comunicazione sta subendo una rapida evoluzione grazie alle tecnologie digitali e alla crescente interconnessione dei media. Ciò sta influenzando notevolmente il modo in cui le organizzazioni e le persone si comunicano tra loro.

In futuro, le professioni nel campo della comunicazione dovranno essere in grado di adattarsi a queste nuove sfide e opportunità. Alcune delle principali tendenze che potrebbero plasmare il futuro delle professioni della comunicazione includono:

  1. Utilizzo di tecnologie avanzate: le nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale, la realtà virtuale e aumentata, e l’Internet delle cose stanno cambiando il modo in cui le persone si connettono tra loro. Le professioni della comunicazione dovranno imparare ad utilizzare queste nuove tecnologie per creare esperienze coinvolgenti e interattive per il pubblico.
  2. Crescita del marketing digitale: il marketing digitale sta diventando sempre più importante, poiché le aziende cercano di raggiungere il proprio pubblico su piattaforme online come i social media. Le professioni della comunicazione dovranno sviluppare competenze specifiche in questo campo, come la pubblicità sui social media, la gestione della reputazione online e l’ottimizzazione dei motori di ricerca.
  3. Focus sulla narrazione e sulla produzione di contenuti: l’era digitale ha portato ad un’enorme quantità di contenuti disponibili online. Le professioni della comunicazione dovranno saper distinguersi dalla massa producendo contenuti di alta qualità, coinvolgenti e pertinenti per il loro pubblico.
  4. Importanza della strategia di comunicazione: la crescente complessità delle organizzazioni richiederà una pianificazione strategica e una gestione della comunicazione sempre più sofisticata. Le professioni della comunicazione dovranno essere in grado di sviluppare strategie di comunicazione efficaci per raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione.

Le professioni della comunicazione dovranno essere flessibili e adattabili per rimanere al passo con le nuove tecnologie e le mutevoli esigenze del pubblico. Questo richiederà una continua formazione e sviluppo di nuove competenze per rimanere rilevanti nel campo della comunicazione.

L’introduzione di ChatGPT e Google Sparrow potrebbe portare alla creazione di nuove professioni e opportunità di lavoro in diversi campi, tra cui:

  1. Data scientists e ingegneri del linguaggio naturale: questi professionisti avranno la responsabilità di sviluppare, addestrare e ottimizzare modelli di intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni di ChatGPT e Google Sparrow.
  2. Specialisti di marketing di intelligenza artificiale: questi professionisti utilizzeranno ChatGPT e Google Sparrow per creare strategie di marketing personalizzate e automatizzate per le aziende.
  3. Analisti di esperienza del cliente: questi professionisti utilizzeranno ChatGPT e Google Sparrow per analizzare le interazioni degli utenti e migliorare l’esperienza complessiva dell’utente con i prodotti e servizi.
  4. Tecnici di supporto all’utente: questi professionisti utilizzeranno ChatGPT e Google Sparrow per fornire assistenza ai clienti e risolvere i loro problemi.
  5. Copywriter di intelligenza artificiale: questi professionisti scriveranno testo per ChatGPT e Google Sparrow, creando risposte automatiche e messaggi di marketing personalizzati.
  6. Ingegneri di ricerca di intelligenza artificiale: questi professionisti utilizzeranno ChatGPT e Google Sparrow per aiutare nella ricerca e nello sviluppo di nuovi modelli di intelligenza artificiale e tecnologie simili.

L‘introduzione di ChatGPT e Google Sparrow apre nuove opportunità per la creazione di professioni che richiedono competenze in intelligenza artificiale, linguaggio naturale, marketing, customer experience e sviluppo di software.

______
Google Sparrow: arriva l’intelligenza artificiale che sfiderà ChatGPT.. ma dove andremo a finire?
Google Sparrow: arriva l’avversario di ChatGPT! Ecco come funziona e perché sarà diverso

Foto di Colin Behrens da Pixabay 

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (24)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia delle Entrate (1)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (19)Ambiente (1)Android (5)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (37)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (24)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (32)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (13)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (2)Calcio (2)Canva (3)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (3)Cina (50)Cinema (3)Claude (7)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (27)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (8)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (13)Copilot (5)Copyright (5)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (6)Diritti Autore (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (8)ENEA (2)Esercito (2)Etica (113)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (17)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (6)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (9)Fotografia (78)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (17)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (187)Governo (7)Governo Italiano (1)Grafica (4)Guerra (12)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (7)Inghilterra (4)INPS (2)Intel (3)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (42)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (5)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (22)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (42)Metaverso (15)Microsoft (123)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (16)Motori di Ricerca (2)Mozilla (2)Musica (27)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (25)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (166)Opera (6)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (18)Programmazione (8)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (16)QR Code (1)Qualcomm (3)Ray-Ban (2)Realtà mista (3)Reddit (3)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (64)Ricerca scientifica (7)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (32)Salute (3)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’AIACT sull’Intelligenza Artificiale nell’UE

Il Consiglio ha approvato una legge innovativa mirata a armonizzare le norme sull'intelligenza artificiale, il cosiddetto atto sull'intelligenza artificiale. La legislazione di punta segue...

ChatGPT mobile: l’era dell’accesso istantaneo e senza account

OpenAI ha annunciato che presto sarà possibile utilizzare ChatGPT istantaneamente su dispositivi mobili senza la necessità di un account. La versione beta su Android...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines