Anziani e truffe AI: il pericolo che arriva dall’intelligenza artificiale

Le truffe online stanno diventando sempre più sofisticate, come dimostra il caso di Ruth Card, una anziana canadese, che ha rischiato di perdere 3.000 dollari canadesi ($2.207) a causa di una truffa AI. Ruth ha ricevuto una telefonata da un uomo che sosteneva di essere suo nipote, Brandon, il quale chiedeva dei soldi per essere rilasciato dalla prigione. Ruth ha prontamente prelevato i soldi dalla banca per aiutare il nipote. Fortunatamente, un funzionario della banca ha sospettato della chiamata e ha informato Ruth che si trattava di una truffa AI.

Questo caso è indicativo di una tendenza preoccupante: i truffatori stanno usando l’intelligenza artificiale per impersonare i familiari in difficoltà, convincendo le persone, soprattutto gli anziani, a inviare loro denaro. Secondo i dati della Federal Trade Commission, nel 2022, le truffe degli impostori sono state il secondo racket più popolare negli Stati Uniti, con oltre 36.000 segnalazioni di persone truffate da coloro che fingevano di essere amici e familiari, con perdite per oltre 11 milioni di dollari. Oltre 5.100 di questi incidenti sono avvenuti per telefono.

L’intelligenza artificiale ha aggiunto un nuovo livello di pericolo, consentendo ai truffatori di replicare una voce con solo un campione audio di poche frasi. Una serie di strumenti online può tradurre un file audio in una replica di una voce, consentendo ai truffatori di “far parlare” la voce imitata qualunque cosa digiti. Questo rende la truffa più convincente, aumentando la probabilità che le persone cadano nel tranello.

Le vittime di queste truffe hanno pochi indizi per identificare gli autori. La polizia ha difficoltà nel rintracciare chiamate e fondi di truffatori che operano in tutto il mondo, e ci sono pochi precedenti legali per i tribunali che ritengano le aziende responsabili del loro utilizzo.

Gli esperti affermano che i regolatori federali, le forze dell’ordine e i tribunali non sono attrezzati per frenare la fiorente truffa. Hany Farid, professore di digital forensics presso l’Università della California a Berkeley, ha dichiarato che questa è una “sorta di tempesta perfetta… [con] tutti gli ingredienti necessari per creare il caos”.

L’aumento delle truffe online mette in evidenza la necessità di sviluppare strumenti per proteggere le persone dagli attacchi degli hacker. È importante che le autorità regolamentino l’uso dell’intelligenza artificiale in modo da prevenire il suo utilizzo per scopi illegali. Le persone devono anche essere educate sui rischi delle truffe online e sui segni per identificarle. Solo così si potrà proteggere la popolazione dalla minaccia crescente delle truffe online.

___________
They thought loved ones were calling for help. It was an AI scam

Foto di Sabine van Erp da Pixabay 

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Adobe (16)Aeronautica (7)Africa (2)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (2)Amazon (9)Ambiente (1)Android (3)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (3)Apple (25)Archeologia (3)Architettura (3)Armi (3)Arredamento interni (1)Arte (24)Assistente vocale (1)Astronomia (2)AT&T (1)Audio (26)Autoapprendimento (1)Avatar (2)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (10)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (1)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)chataudio (1)Chatbot IA (29)Chip (2)Cina (48)Cinema (2)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (26)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (6)Comunicazioni vocali (2)Contabilità (1)Convegno (4)Copilot (3)Copyright (4)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (1)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (7)ENEA (1)Esercito (2)Etica (106)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (15)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (5)Finanziamenti Italia (2)Firefly (3)Formazione (5)Fotografia (59)Francia (1)Free lance (1)Gaming (1)Garante privacy (13)Giappone (8)Giochi (3)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (141)Governo (6)Grafica (2)Guerra (8)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)IBM (5)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (1)Influencer (1)Informazione (4)Inghilterra (2)INPS (1)Intel (2)Istruzione (13)Lavoro (39)Libri (2)Linguistica computazionale (6)Linkedin (3)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (14)Medicina (19)Mercedes-Benz (1)Meta (29)Metaverso (15)Microsoft (79)Midjourney (10)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Motori di Ricerca (1)Mozilla (2)Musica (18)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (14)Occhiali (2)Oculistica (1)OMS (1)Open Source (1)OpenAI (113)Opera (2)Opera Browser (1)Oppo (1)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (3)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (15)Programmazione (6)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (12)QR Code (1)Qualcomm (1)Realtà mista (2)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (44)Ricerca scientifica (6)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (24)Salute (2)Samsung (2)Sanità (14)Satelliti (2)Sceneggiatura (1)Semiconduttori (2)SEO (1)Shopping online (1)Sicurezza (15)Sicurezza informatica (26)SMS (1)Snapchat (2)Soccorso (1)Società (1)Software (3)Sport (1)Stable Animation SDK (1)Stable Diffusion (7)Standard (2)Startup (9)streaming live (1)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’Assistente Virtuale di Klarna Rivoluziona l’Esperienza Cliente

Nel corso del primo mese di attività dell'assistente virtuale alimentato da OpenAI di Klarna, l'azienda ha annunciato risultati sorprendenti. Lanciato globalmente, l'assistente ha gestito...

AI ACT E INTELLIGENCE ECONOMICA. Impatti e riflessioni strategiche per il Sistema Paese.

15 febbraio ore 15.30 https://youtu.be/FsjakDQOBQM presso Macroarea Ingegneria - Università degli Studi di Roma “Tor vergata” Edificio Presidenza, Aula Galileo, Via del Politecnico 1 (posti limitati...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines