Adobe rivoluziona Creative Cloud: l’IA generativa diventa il co-pilota creativo in Photoshop

Adobe ha presentato oggi Generative Fill in Photoshop, portando le capacità di intelligenza artificiale generativa di Adobe Firefly direttamente nei flussi di lavoro di progettazione. Il nuovo Generative Fill, alimentato da Firefly, è il primo copilota al mondo nei flussi di lavoro creativi e di progettazione, offrendo agli utenti un nuovo modo magico di lavorare, consentendo loro di aggiungere, estendere o rimuovere contenuti dalle immagini in modo non distruttivo in pochi secondi utilizzando semplici comandi di testo. Questa versione beta di Photoshop è la prima applicazione di Creative Cloud di Adobe a integrare in modo profondo Firefly, con una roadmap entusiasmante che trasformerà i flussi di lavoro in Creative Cloud, Document Cloud, Experience Cloud e Adobe Express.

Adobe vanta una storia di oltre un decennio di innovazione nell’IA, offrendo centinaia di funzionalità intelligenti attraverso Adobe Sensei nelle applicazioni su cui si basano centinaia di milioni di persone. Funzionalità come Neural Filters in Photoshop, Content Aware Fill in After Effects, Customer AI in Adobe Experience Platform e Liquid Mode in Acrobat consentono ai clienti di Adobe di creare, modificare, misurare, ottimizzare e revisionare miliardi di pezzi di contenuto. Firefly, la famiglia di modelli di IA generativa creativa di Adobe, offre ora ancora più precisione, potenza, velocità e facilità direttamente nei flussi di lavoro in cui vengono creati o modificati i contenuti.

Firefly, la famiglia di modelli di IA generativa creativa di Adobe, è stata lanciata sei settimane fa con un focus iniziale sulla generazione di immagini e effetti di testo. È rapidamente diventato uno dei lanci beta di maggior successo nella storia di Adobe, con gli utenti beta che hanno generato oltre 100 milioni di risorse. Dall’uscita, Firefly è stato ampliato per supportare il ricolorimento vettoriale e il riempimento generativo. Firefly è l’unico servizio di intelligenza artificiale che genera contenuti di qualità commerciale professionale ed è progettato per essere integrato direttamente nei flussi di lavoro dei creatori. Il primo modello di Firefly è stato addestrato su immagini Adobe Stock, contenuti con licenza aperta e altri contenuti di pubblico dominio senza restrizioni di copyright. Le aziende saranno in grado di estendere Firefly con i propri materiali creativi per generare contenuti che includano immagini, vettori e linguaggio di branding aziendale. L’integrazione di Firefly nelle applicazioni di Adobe Experience Cloud consentirà alle organizzazioni di marketing di utilizzare Firefly per accelerare la produzione della catena di approvvigionamento di contenuti.

“Integrando Firefly direttamente nei flussi di lavoro come copilota creativo, Adobe sta accelerando l’ideazione, l’esplorazione e la produzione per tutti i nostri clienti”, ha dichiarato Ashley Still, vicepresidente senior di Digital Media presso Adobe. “Generative Fill combina la velocità e la facilità dell’

Generative AI con la potenza e la precisione di Photoshop, permettendo ai clienti di dare vita alle proprie visioni alla velocità della loro immaginazione.”

Potenziando la creatività e il design

L’integrazione profonda dell’IA di nuova generazione negli strumenti principali di Photoshop consente flussi di lavoro creativi innovativi che potenziano l’ideazione con un controllo creativo preciso per la creazione di contenuti di qualità professionale.

Generative Fill abbina automaticamente prospettiva, illuminazione e stile delle immagini, consentendo agli utenti di ottenere risultati sorprendenti riducendo le operazioni noiose. Generative Fill amplia l’espressione creativa e la produttività, aumentando la fiducia creativa dei creatori utilizzando il linguaggio naturale e i concetti per generare contenuti digitali in pochi secondi:

Alimentato da Firefly: Firefly è progettato per generare immagini sicure per l’uso commerciale ed è addestrato su centinaia di milioni di immagini di alta qualità con licenza professionale di Adobe Stock, garantendo che Firefly non generi contenuti basati sulla proprietà intellettuale di altre persone o marchi. Passa magicamente dall’idea all’immagine con semplici comandi di testo: Aggiungi, estendi o rimuovi contenuti dalle immagini per ottenere risultati sorprendenti. Modifica in modo non distruttivo: Crea nuovi contenuti generati in livelli generativi, consentendoti di iterare rapidamente attraverso una miriade di possibilità creative e ripristinare gli effetti quando desideri, senza influire sull’immagine originale. Crea a un ritmo trasformativo: Sperimenta idee innovative, genera concetti diversi e produce variazioni illimitate di contenuti di alta qualità alla velocità della tua digitazione. Disponibile come strumento web: Generative Fill è anche disponibile come nuovo modulo nella versione beta di Firefly per gli utenti interessati a testare le nuove funzionalità sul web.

Come partner affidabile per individui e aziende di tutte le dimensioni, Adobe sviluppa e implementa tutte le capacità di intelligenza artificiale con un approccio centrato sul cliente e in conformità con i principi di etica dell’IA per garantire la trasparenza dei contenuti e dei dati. Generative Fill supporta le Credenziali di contenuto, svolgendo un ruolo essenziale nel garantire che le persone sappiano se un contenuto è stato creato da un essere umano, generato dall’IA o modificato dall’IA. Le Credenziali di contenuto sono simili a “etichette nutrizionali” per i contenuti digitali e rimangono associate al contenuto ovunque venga utilizzato, pubblicato o archiviato, consentendo l’attribuzione corretta e aiutando i consumatori a prendere decisioni informate sui contenuti digitali. La tecnologia è stata sviluppata dalla Content Authenticity Initiative, fondata da Adobe e che ha recentemente superato i 1000 membri.

Ulteriori nuove innovazioni in Photoshop

Inoltre, Adobe ha aggiornato Photoshop oggi con nuove funzionalità che miglior

ano e accelerano i flussi di lavoro creativi. Nuovi preset di regolazione, barra delle attività contestuale, strumento di rimozione e gradienti potenziati consentono agli utenti di apportare modifiche complesse e creare design unici risparmiando tempo. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

Ispirazione dalla community

Connettiti con i tuoi designer preferiti e gli evangelisti di Creative Cloud mentre trasmettono in diretta i loro consigli e trucchi su Photoshop e Firefly il 23 maggio. Unisciti a loro tra le 8:00 e le 16:00 PST per ottenere risposte alle tue domande.

Disponibilità

La funzione Generative Fill di Photoshop è disponibile nell’app beta desktop oggi e sarà disponibile per tutti nel secondo semestre del 2023. Generative Fill è anche disponibile oggi come modulo nell’app beta di Firefly.

Informazioni su Adobe e l’intelligenza artificiale

Adobe sta rendendo il mondo più creativo, produttivo e personalizzato con l’IA come copilota che amplifica l’ingegno umano. Da decenni, Adobe offre centinaia di funzionalità intelligenti attraverso Creative Cloud, Document Cloud e Experience Cloud grazie a Adobe Sensei, consentendo ai clienti di creare, lavorare e collaborare in modo più efficiente.

Firefly, la famiglia di modelli di intelligenza artificiale generativa creativa di Adobe, porta ancora più precisione, potenza, velocità e facilità direttamente nei flussi di lavoro di Adobe. È l’offerta di intelligenza artificiale generativa più differenziata sul mercato, addestrata su un set di dati unico che genera contenuti di qualità commerciale professionale.

I servizi Adobe Sensei GenAI stanno ridefinendo il modo in cui le aziende offrono esperienze ai clienti, fornendo maggiore velocità e produttività nei flussi di lavoro di Adobe Experience Cloud. Sensei GenAI consentirà ai brand di generare e modificare istantaneamente esperienze basate su testo su qualsiasi punto di contatto con i clienti e sfruttare diversi modelli di linguaggio. Queste innovazioni sono basate su Adobe Experience Platform (AEP), che unifica i dati dei clienti e i contenuti all’interno di un’organizzazione secondo un unico modello di linguaggio comune.

Come partner di fiducia per individui e aziende di ogni dimensione, Adobe sviluppa e implementa tutte le capacità di intelligenza artificiale con un approccio centrato sul cliente e in conformità con i principi di etica dell’IA per garantire la trasparenza dei contenuti e dei dati. Le Credenziali di contenuto forniscono “etichette nutrizionali” per i contenuti digitali e rappresentano uno dei pilastri fondamentali dei principi di IA di Adobe.

Adobe ha introdotto altre nuove funzionalità in Photoshop per migliorare e accelerare i flussi di lavoro creativi. I nuovi preset di regolazione, la barra delle attività contestuale, lo strumento di rimozione e i gradienti potenziati consentono agli utenti di apportare modifiche complesse e creare design unici risparmiando tempo. Questi aggiornamenti offrono ancora più opzioni creative agli utenti di Photoshop.

Per ispirarsi ulteriormente, è possibile connettersi con i designer preferiti e gli evangelisti di Creative Cloud che trasmetteranno in diretta i loro consigli e trucchi su Photoshop e Firefly il 23 maggio. Durante la trasmissione, saranno disponibili per rispondere alle domande degli utenti e condividere ulteriori suggerimenti utili.

La funzionalità Generative Fill di Photoshop è già disponibile nell’app beta desktop e sarà resa disponibile al pubblico nella seconda metà del 2023. Inoltre, è possibile accedere a Generative Fill come modulo nell’app beta di Firefly, consentendo agli utenti di sperimentare le nuove capacità e fornire feedback per il continuo miglioramento del prodotto.

Adobe è impegnata a rendere il mondo più creativo, produttivo e personalizzato grazie all’intelligenza artificiale come copilota che amplifica l’ingegno umano. Con l’aiuto di Adobe Sensei e Firefly, Adobe continua a sviluppare capacità intelligenti per consentire ai clienti di creare, lavorare e collaborare in modo più efficiente.

Come partner di fiducia per individui e aziende di tutte le dimensioni, Adobe sviluppa e implementa le sue capacità di intelligenza artificiale con un approccio centrato sul cliente e in conformità con i principi di etica dell’IA. Le Credenziali di contenuto, che forniscono informazioni sull’origine e l’autenticità dei contenuti digitali, sono una delle iniziative di Adobe per garantire la trasparenza e la corretta attribuzione dei contenuti.

Con le nuove funzionalità e l’integrazione dell’IA generativa, Adobe sta aprendo nuove possibilità creative per gli utenti di Creative Cloud, consentendo loro di esplorare, ideare e produrre contenuti in modo più efficiente e veloce. Il futuro di Creative Cloud si prospetta entusiasmante, con ulteriori innovazioni e miglioramenti in arrivo per migliorare l’esperienza dei clienti e stimolare la loro creatività.

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (21)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (17)Ambiente (1)Android (4)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (29)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (24)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (29)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (11)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (2)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (2)Cina (49)Cinema (3)Claude (5)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (27)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (7)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (10)Copilot (5)Copyright (5)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (7)ENEA (2)Esercito (2)Etica (110)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (15)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (6)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (7)Fotografia (74)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (16)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (160)Governo (7)Grafica (2)Guerra (10)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (6)Inghilterra (3)INPS (2)Intel (3)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (42)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (4)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (14)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (38)Metaverso (15)Microsoft (107)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (1)Motori di Ricerca (2)Mozilla (2)Musica (24)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (23)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (132)Opera (3)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (17)Programmazione (7)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (15)QR Code (1)Qualcomm (1)Ray-Ban (1)Realtà mista (2)Reddit (1)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (57)Ricerca scientifica (7)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (29)Salute (3)Samsung (4)Sanità (15)Satelliti (2)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’Europa e l’AI: quattro strade verso il domani

L'intelligenza artificiale generativa sta rivoluzionando l'Europa, offrendo nuove opportunità ma anche sfide regolatorie e di mercato. Eit Digital, organizzazione leader nell'innovazione europea, ha recentemente...

Da Reddit a ChatGPT: Scopri Come Usare GenAI

Generative AI, o GenAI, ha fatto il suo debutto nel mainstream poco più di un anno fa, grazie all'esplosione di interesse per ChatGPT. Da...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines