Tre Report sulle previsioni AI da scaricare e analizzare

Mercato dell’intelligenza artificiale nel settore retail: previsto un aumento del 15,09% fino al 2027 raggiungendo i 5623,51 milioni di dollari

Nel Report “Global Artificial Intelligence in Retail Industry Research Report, Competitive Landscape, Market Size, Regional Status and Prospect” il mercato globale dell’intelligenza artificiale nel settore retail è in costante crescita e si prevede che raggiunga un valore di 5623,51 milioni di dollari entro il 2027, con un tasso di crescita annuo composto (CAGR) del 15,09%. Il report copre i principali paesi del mercato, i principali attori del settore, i dati sulla produzione, le vendite e il consumo regionale. Il mercato è suddiviso in base a diversi tipi, come il cloud e On-Premises, e applicazioni come la gestione della supply chain, l’ottimizzazione dei prodotti, la navigazione in negozio, l’analisi dei pagamenti e dei prezzi, la gestione dell’inventario e la gestione delle relazioni con i clienti (CRM). Il rapporto analizza le tendenze del mercato e fornisce una valutazione dettagliata della situazione attuale e delle previsioni per il futuro. Inoltre, il rapporto fornisce una panoramica sulle opportunità e le sfide del mercato dell’intelligenza artificiale nel settore retail.

_____________

Intelligenza artificiale e l’automazione in Asia/Pacifico per il 2023 ed entro il 2026 il 30% dei modelli di intelligenza artificiale in Asia/Pacifico userà modalità multiple di dati

La società di analisi IDC ha pubblicato un rapporto intitolato “IDC FutureScape: Worldwide Artificial Intelligence and Automation 2023 Predictions – Asia/Pacific (Excluding Japan) Implications“, in cui prevede che entro il 2026 il 30% dei modelli di intelligenza artificiale (AI) dell’Asia/Pacifico integrerà modalità multiple di dati per migliorare l’efficacia dell’apprendimento. Questo paradigma multimodale dell’AI, che combina varie tipologie di dati come immagini, testi, discorsi e dati numerici, promette di superare le limitazioni dell’attuale AI a singola modalità. Secondo IDC, affinché l’AI raggiunga il suo pieno potenziale in tutta la regione, sono necessari casi d’uso aziendali più nitidi e un ecosistema di dati più robusto. Il rapporto presenta anche altre nove previsioni riguardanti l’uso dell’AI e dell’automazione nel corso dei prossimi anni.

_____________

Aumento del 100% degli investimenti in IA rispetto all’anno precedente

Il rapporto annuale AI Index è un’iniziativa indipendente del Stanford Institute for Human-Centered Artificial Intelligence (HAI) e fornisce dati, analisi e visualizzazioni sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale. L’edizione del 2022 del rapporto include una vasta gamma di dati provenienti da organizzazioni accademiche, private e non profit, nonché dati auto-raccolti e analisi originali (download Artificial Intelligence Index Report 2022).

Il rapporto fornisce dati relativi agli investimenti in AI e ai finanziamenti delle imprese, indicando un aumento del 100% rispetto all’anno precedente. Inoltre, si evidenzia una concentrazione degli investimenti in poche aziende. Anche se il numero di nuove imprese finanziate è diminuito, ci sono stati 15 round di finanziamento di oltre 500 milioni di dollari nel 2021, rispetto ai 4 del 2020.

Gli Stati Uniti e la Cina hanno dominato le collaborazioni internazionali in pubblicazioni sull’IA dal 2010 al 2021, nonostante le crescenti tensioni geopolitiche. La collaborazione tra questi due paesi ha prodotto il 2,7% in più di pubblicazioni rispetto alla collaborazione tra il Regno Unito e la Cina, la seconda collaborazione più attiva nella lista.

Gli ultimi risultati dimostrano che i modelli di linguaggio sono sempre più capaci, ma anche più inclini a riflettere i pregiudizi presenti nei dati di addestramento. La dimensione dei modelli è in costante crescita e, di conseguenza, aumenta il potenziale delle loro inclinazioni. Inoltre, si evidenzia come la ricerca sull’etica dell’IA sia in aumento, in particolare per quanto riguarda l’equità e la trasparenza degli algoritmi.

I costi per il training di un sistema di classificazione delle immagini sono diminuiti del 63,6% dal 2018, mentre i tempi di addestramento sono migliorati del 94,4%. Ciò favorisce la diffusione commerciale di tecnologie AI.

È interessante notare che i risultati migliori sui benchmark tecnici si basano sempre più sull’uso di dati extra per ottenere i migliori risultati possibili. Questa tendenza favorisce le aziende del settore privato che hanno accesso a grandi quantità di dati.

Infine, si nota come i bracci robotici siano diventati più accessibili grazie alla riduzione del prezzo del 46,2% negli ultimi cinque anni. Ciò ha reso la ricerca sulle tecnologie robotiche più accessibile ed economica.

In sintesi, il rapporto AI Index 2022 mostra che l’IA sta progredendo in modo significativo in molti settori e che la ricerca sull’etica sta diventando sempre più importante. Tuttavia, è importante continuare a monitorare l’evoluzione delle tecnologie AI per garantire il loro uso responsabile ed etico, tenendo sempre in considerazione l’impatto che avranno sull’umanità.

_______
Foto di Nino Carè da Pixabay 

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (27)Aeronautica (9)Africa (2)Agenzia delle Entrate (1)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (22)Ambiente (1)AMD (1)Android (5)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (43)Archeologia (3)Architettura (4)Armi (3)Arredamento interni (2)Arte (26)Assistente vocale (2)Astronomia (2)Asus (1)AT&T (1)Audio (35)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (13)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (2)Calcio (2)Canva (3)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (39)Chip (3)Cina (50)Cinema (3)Claude (9)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer (1)Computer quantistici (29)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (9)Comunicazioni vocali (2)Concorso bellezza AI (1)Contabilità (1)Convegno (13)Copilot (5)Copyright (6)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (6)Diritti Autore (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)eBay (1)Editing fotografico (2)Editoria (8)ENEA (2)Esercito (2)Etica (116)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (18)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (7)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (10)Fotografia (84)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (18)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (198)Governo (7)Governo Italiano (1)Grafica (5)Guerra (12)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)Hugging Face (2)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (2)Influencer (1)Informazione (8)Inghilterra (4)INPS (2)Intel (4)ISO (1)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (43)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (6)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (32)Medicina (23)Mercedes-Benz (1)Meta (45)Metaverso (15)Microsoft (129)Midjourney (11)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Modelli AI (18)Motori di Ricerca (3)Mozilla (2)Musica (27)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (28)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (178)Opera (7)Opera Browser (1)Oppo (2)Oracle (2)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Perplexity (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (19)Programmazione (9)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (16)QR Code (1)Qualcomm (3)Ray-Ban (2)Realtà mista (3)Reddit (3)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (69)Ricerca scientifica (8)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Meta AI: Verso un’AI Inclusiva e Regolamentata per l’Europa

Meta ha annunciato il suo impegno nello sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale (AI) che rispettino le lingue, le geografie e le culture europee....

ISO/IEC 25000: La Bussola della Qualità per Software e AI

ISO/IEC 25000: Migliorare la Qualità del Software e dell'Intelligenza Artificiale Il sito web ISO/IEC 25000 - SQuaRE, gestito da Domenico Natale, rappresenta una risorsa fondamentale...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines