Predire le Alluvioni del Futuro: Google Research Rivoluziona la Forecasting Globale

In un mondo sempre più minacciato dagli eventi climatici estremi, la tecnologia si fa avanti come un baluardo per la prevenzione e la protezione delle comunità vulnerabili. Oggi, un nuovo studio pubblicato su Nature rivela il ruolo rivoluzionario dell’Intelligenza Artificiale nel prevedere inondazioni fluviali con precisione e tempismo senza precedenti, offrendo così un sostegno vitale per la salvaguardia delle persone e delle economie in oltre 80 paesi.

L’articolo, frutto della collaborazione con Google Research, mette in luce come l’applicazione dell’IA abbia consentito di predire con precisione gli eventi alluvionali fino a 7 giorni in anticipo, anche nelle regioni del mondo dove i dati sono scarsi e le comunità più vulnerabili. Secondo Yossi Matias, Vice Presidente dell’Ingegneria e della Ricerca presso Google, e leader della risposta alle crisi, questa tecnologia rappresenta un vero e proprio balzo in avanti nella protezione delle popolazioni colpite dai cambiamenti climatici.

Le inondazioni, fenomeno naturale tra i più comuni e devastanti, minacciano direttamente circa 1,5 miliardi di persone nel mondo, con danni economici annui stimati intorno ai 50 miliardi di dollari. Tuttavia, fino a poco tempo fa, la previsione accurata delle inondazioni su larga scala era un obiettivo irraggiungibile a causa della complessità del problema e della mancanza di dati e risorse.

Grazie all’IA, è ora possibile fornire informazioni predittive sulle inondazioni in tempo reale, contribuendo a ridurre significativamente il rischio di vittime e danni materiali. Utilizzando modelli basati sull’apprendimento automatico e l’analisi di enormi quantità di dati, Google Research è riuscita a estendere l’affidabilità delle previsioni globali fino a cinque giorni, portando così un vantaggio vitale alle comunità in Africa e Asia, dove il rischio alluvionale è particolarmente elevato.

Questa svolta tecnologica è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione con istituzioni accademiche e organizzazioni internazionali, che hanno contribuito a rafforzare e validare i modelli previsionali. Tuttavia, nonostante i successi finora raggiunti, il lavoro di ricerca e sviluppo continua, con l’obiettivo di ampliare la copertura geografica delle previsioni e affrontare nuove sfide legate all’adattamento climatico e alla sostenibilità.

In un mondo sempre più minacciato dalle catastrofi naturali, l’innovazione tecnologica si conferma come una delle armi più potenti per proteggere le vite e le risorse delle comunità globali.

______
How we are using AI for reliable flood forecasting at a global scale

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Accademia di Comunicazione (1)Acer (1)Adobe (18)Aeronautica (8)Africa (2)Agenzia Spaziale Europea (ESA) (1)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (3)AGID (1)Amazon (15)Ambiente (1)Android (4)Animali (6)Animazione (3)Anziani (1)App (5)Apple (27)Archeologia (3)Architettura (3)Armi (3)Arredamento interni (1)Arte (24)Assistente vocale (2)Astronomia (2)AT&T (1)Audio (28)Autoapprendimento (1)Avatar (3)Aviazione (1)Avvocati (2)Aziende (11)Banca (3)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Biologia (1)Birra (1)Blockchain (2)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (2)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)Cesintes (1)chataudio (1)Chatbot IA (34)Chip (2)Cina (49)Cinema (3)Claude (4)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (2)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (27)Computer Vision (3)Comuni italiani (1)Comunicazione (7)Comunicazioni vocali (2)Contabilità (1)Convegno (10)Copilot (5)Copyright (5)Criptovalute (1)Cybersecurity (1)Dalle-2 (2)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Dropbox (1)E-commerce (1)Editing fotografico (2)Editoria (7)ENEA (2)Esercito (2)Etica (110)Europol (1)Eventi (4)Evento (7)Facebook (3)FakeNews (15)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Film (2)Finanza (6)Finanziamenti Italia (3)Firefly (3)Formazione (7)Fotografia (70)Francia (1)Free lance (1)G7 (1)Gaming (1)Garante privacy (16)Giappone (8)Giochi (5)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (158)Governo (7)Grafica (2)Guerra (10)Guida autonoma (3)Hong Kong (1)IBM (6)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Indossabili (1)Influencer (1)Informazione (6)Inghilterra (2)INPS (2)Intel (3)Istruzione (16)Jailbreaking (1)Lavoro (41)Libri (3)Linguistica computazionale (6)Linkedin (3)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (14)Medicina (21)Mercedes-Benz (1)Meta (34)Metaverso (15)Microsoft (99)Midjourney (10)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Motori di Ricerca (2)Mozilla (2)Musica (23)Nato (1)Natura (1)Natural Language Processing (2)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (23)Occhiali (2)Occhiali Intelligenti (1)Occhiali Smart (1)Oculistica (1)OMS (1)ONU (1)Open Source (2)OpenAI (129)Opera (3)Opera Browser (1)Oppo (1)Oracle (1)Orologio (1)Parlamento Europeo (4)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Plugin (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (17)Programmazione (7)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (15)QR Code (1)Qualcomm (1)Ray-Ban (1)Realtà mista (2)Reddit (1)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (50)Ricerca scientifica (7)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (100)Ristorazione (2)Robotica (27)Salute (3)Samsung (3)Sanità (15)Satelliti (2)Sceneggiatura (1)Semiconduttori (2)SEO (1)Shopping online (1)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

L’Incontro tra Microsoft e OpenAI: Il Futuro della Tecnologia e della Difesa

Nel corso dell'ultimo anno, Microsoft ha proposto l'utilizzo dello strumento di generazione d'immagini DALL-E, sviluppato da OpenAI, per assistere il Dipartimento della Difesa degli...

Mi sono imparato la scienza?

Fahrenheit.iit e il potere della narrazione. Mercoledì 13 marzo, ore 17:00 in Accademia di Comunicazione e in streaming Registrati La narrazione può essere la lama...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines