@OpenAI: L’intelligenza artificiale generale e il suo impatto sull’umanità

L’intelligenza artificiale generale (AGI) è un tipo di intelligenza artificiale che va oltre la capacità umana, il che significa che i sistemi AGI sono in grado di eseguire attività più intelligenti rispetto agli esseri umani. La promessa dell’AGI è enorme: se creato con successo, questo tipo di intelligenza artificiale potrebbe elevare l’umanità a un livello superiore, aumentando l’abbondanza, l’economia globale e le conoscenze scientifiche. Tuttavia, anche il suo uso improprio comporterebbe rischi enormi.

Secondo i fondatori di OpenAI “Pianificazione per AGI e non solo“, l’obiettivo dell’AGI deve essere quello di garantire che tutti possano beneficiare delle sue capacità, rendendo l’umanità più prospera ed elevandola al massimo nell’universo. Tuttavia, ciò deve essere fatto in modo che i vantaggi, l’accesso e la governance dell’AGI siano ampiamente ed equamente condivisi. Inoltre, l’affrontare i rischi dell’AGI richiederà un’attenta iterazione e un apprendimento rapido attraverso un ciclo di feedback stretto.

Per prepararsi all’arrivo dell’AGI, OpenAI ritiene che sia necessaria una transizione graduale verso un mondo con AGI, piuttosto che una transizione improvvisa. Ciò permetterà alle persone, ai politici e alle istituzioni di capire meglio cosa sta succedendo, sperimentare personalmente i vantaggi e gli svantaggi di questi sistemi, adattare la nostra economia e mettere in atto la regolamentazione. Una transizione graduale consentirà alla società e all’intelligenza artificiale di evolversi insieme e alle persone di capire collettivamente cosa vogliono mentre la posta in gioco è relativamente bassa.

Inoltre, l’AGI deve essere implementato con cautela, poiché le decisioni prese riguardo i sistemi di intelligenza artificiale devono affrontare importanti questioni sulla sicurezza, come combattere i pregiudizi e affrontare lo spostamento del lavoro. Il maggiore utilizzo dell’IA nel mondo porterà al bene e l’accesso democratizzato porterà anche a una maggiore ricerca e potere decentralizzato, ma la cautela deve essere l’elemento guida nell’implementazione dei modelli di intelligenza artificiale.

@OpenAI crede che l’AGI abbia il potenziale per portare enormi benefici all’umanità, ma deve essere implementato in modo responsabile e con cautela, con l’obiettivo di garantire che tutti possano beneficiare delle sue capacità e che i rischi siano affrontati con successo.

NEWS AIopenmind su:

3D (4)6G (1)Adobe (9)Aeronautica (6)Africa (2)Agenzia viaggi (1)AGI (Intelligenza artificiale generalizzata) (1)Amazon (5)Ambiente (1)Android (1)Animali (6)Animazione (2)Anziani (1)App (1)Apple (14)Archeologia (2)Architettura (3)Armi (2)Arredamento interni (1)Arte (21)Astronomia (2)Audio (20)Autoapprendimento (1)Avatar (2)Aviazione (1)Avvocati (1)Aziende (8)Banca (2)Bard (3)Biblioteca (1)Bill Gates (1)Bing (9)Birra (1)Blockchain (1)Boston Dynamics (1)Calcio (2)Canva (1)Cattolicesimo (3)Certificazioni (1)chataudio (1)Chatbot IA (25)Chip (2)Cina (46)Cinema (2)Clima (2)CNR (1)Coca-Cola (1)Commercio (1)Commissione Europea (1)Compagnie aeree (1)Computer quantistici (24)Computer Vision (2)Comuni italiani (1)Comunicazione (6)Comunicazioni vocali (1)Contabilità (1)Convegno (1)Copyright (4)Cybersecurity (1)Dark web (2)Dating (1)Deepfake (2)Design automobilistico (2)Design Industriale (1)Doppiaggio (1)Drone (1)Droni (1)Editing fotografico (2)Editoria (6)Esercito (2)Etica (89)Europol (1)Eventi (3)Evento (3)Facebook (3)FakeNews (14)Falegnameria (1)Fauna selvatica (1)Finanza (5)Firefly (2)Formazione (2)Fotografia (44)Francia (1)Free lance (1)Gaming (1)Garante privacy (11)Giappone (8)Giochi (2)Giornalismo (10)Giustizia (1)Google (89)Governo (5)Grafica (1)Guerra (8)Guida autonoma (2)Hong Kong (1)IBM (5)Illustrazioni (1)iMessage (1)Immobiliare (1)India (3)Influencer (1)Informazione (2)Inghilterra (1)INPS (1)Intel (1)Istruzione (12)Lavoro (33)Libri (2)Linguistica computazionale (6)Linkedin (2)Maltrattamento infantile (1)Marina (1)Marketing (13)Medicina (15)Meta (15)Metaverso (13)Microsoft (55)Midjourney (10)Mobilità sostenibile (1)Moda (5)Mozilla (2)Musica (12)Nato (1)Natural Language Processing (1)Nazioni Unite (1)NBA (1)NFT (3)Nvidia (7)Occhiali (1)Oculistica (1)OMS (1)OpenAI (92)Opera (2)Orologio (1)Parlamento Europeo (2)Patente di guida (1)Pensieri (1)Pianeta (1)Polizia (2)Ponti (1)Presentazioni aziendali (2)Privacy (15)Programmazione (3)Prompt (5)Pubblicazione (1)Pubblicità (9)Realtà mista (1)Relazioni internazionali (2)Relazioni Pubbliche (3)Religione (1)Report (33)Ricerca scientifica (5)Riconoscimento emotivo (1)Risorse online (76)Ristorazione (2)Robotica (21)Salute (1)Samsung (1)Sanità (12)Satelliti (2)Sceneggiatura (1)Semiconduttori (2)SEO (1)Shopping online (1)Sicurezza (14)Sicurezza informatica (19)SMS (1)Snapchat (2)Soccorso (1)Società (1)Software (3)Sport (1)Stable Animation SDK (1)Stable Diffusion (5)Standard (1)Startup (6)streaming live (1)Superintelligenza (1)Sviluppatori (1)Sviluppo sostenibile (1)Taiwan (2)Taxi (1)Telecomunicazioni (2)Telegram (1)Televisione (1)Tesla (3)TikTok (2)Torah (1)Traduttore AI (1)Truffa (1)Twitter (6)Ucraina (1)Udito (1)UE (6)UNESCO (1)Unione Europea (8)Università (2)Uomo (1)USA (22)



AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.

Antiriciclaggio per l’arte: a Roma il Workshop

organizzato da Genio Business https://www.youtube.com/watch?v=BCd6l-uDkYc Questo imprescindibile aspetto per il mercato dell’Arte, alla luce delle trasformazioni e delle possibilità tecnologiche e di Intelligenza Artificiale dell’attuale momento...

Iscrizione NEWSLETTER

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.

Visita le sezioni del sito

Link utili

Casi studio, contributi

AI governance: A research agenda, Governance of AI program, Future of Umanity Institute, University of Oxford, Dafoe A., 2017 Artificial intelligence (AI) is a po-tent...

Libri

Ricerche

Piattaforme Corsi Gratuiti

White paper, guidelines