Giappone: Le migliori startup basate sull’AI

Le macchine dotate di un’intelligenza simile a quella umana sono chiamate intelligenza artificiale (IA). Esse possono essere utilizzate per compiti che normalmente richiedono intelligenza umana, come il riconoscimento vocale, la comprensione del linguaggio naturale e la presa di decisioni. L’IA può assumere molte forme, come la visione artificiale, l’elaborazione del linguaggio naturale e l’apprendimento automatico. In questo articolo esploreremo alcune startup giapponesi che sfruttano l’intelligenza artificiale per migliorare l’accuratezza e l’efficienza delle attività in varie industrie.

Il Giappone è considerato un importante attore nell’ambito dell’intelligenza artificiale a causa della sua forte tradizione in campi come la robotica e l’automazione. Il paese ha una lunga storia di innovazione tecnologica e una forte base industriale, che gli ha permesso di sviluppare una vasta gamma di tecnologie AI e di creare un ecosistema di startup e aziende leader nell’IA. Inoltre, il Giappone ha una forte presenza di grandi aziende che investono pesantemente in ricerca e sviluppo in IA, e una solida collaborazione tra il settore privato e il governo per promuovere l’adozione dell’IA nell’economia nazionale. Inoltre, il governo giapponese ha annunciato un piano per investire 20 miliardi di dollari nell’IA entro il 2020. Tutte queste ragioni rendono il Giappone un importante attore nello sviluppo e nell’adozione dell’IA a livello globale.

Tier4.jp
  1. L’azienda fornisce software e sistemi per la creazione di veicoli autonomi.
  2. Afferma di poter offrire soluzioni complete per lo sviluppo di veicoli autonomi con l’aiuto dei partner.
  3. Offre piattaforme per veicoli elettrici stampate in 3D, kit di sviluppo per l’autonomia, sensori e software.
  4. Utilizza la tecnologia di fusione dei sensori e i suoi prodotti combinano scanner laser e fotocamere.
  5. Vende dispositivi per l’utilizzo di funzioni di guida autonoma dai sedili anteriori e offre software di guida indipendente preinstallato chiamato Autoware nei computer confezionati.
ispace
  1. Ispace crea micro-robot per trovare i materiali necessari per sostenere la vita umana nello spazio.
  2. L’azienda è specializzata nella ricerca, rimozione e distribuzione di ghiaccio lunare ai clienti in orbita cis-lunare.
  3. Utilizza beni disponibili in commercio (COTS) e materiali stampati in 3D per la prototipazione rapida, massimizzando l’efficienza della massa strutturale e riducendo la durata del ciclo di vita dello sviluppo.
  4. Supervisiona gli sforzi di sviluppo tecnologico e commerciale del Team HAKUTO nella competizione Google Lunar XPRIZE.
  5. L’azienda ha piazzato con successo un robot finanziato privatamente sulla luna, guadagnandosi un Milestone Prize di $ 500.000 in mobilità.
  1. Fornitore di soluzioni per la gestione delle revisioni legali dei contratti alimentate dall’intelligenza artificiale e dal cloud.
  2. I prodotti della piattaforma, Legal Force e LegalForce Cabinet, sono uno strumento di analisi dei contratti AI e un sistema di gestione dei contratti.
  3. Offre strumenti per l’identificazione completa del contratto e la rimozione in tempo reale delle variazioni di qualità.
  4. Offre agli utenti l’accesso a un modulo dei prezzi con un modello di abbonamento.
  5. La soluzione consente di gestire in modo più efficiente e preciso la revisione dei contratti legali.

Preferred Infrastructure

  1. Il provider del motore di ricerca giapponese è esperto in sistemi distribuiti, elaborazione del linguaggio naturale e apprendimento automatico.
  2. Tra le sue offerte c’è Sedue, uno strumento di ricerca basato sull’elaborazione del linguaggio naturale per siti web e reti aziendali.
  3. Utilizza un motore di categorizzazione basato sull’elaborazione del linguaggio naturale chiamato Bazil per esaminare email, siti e-commerce e Twitter.
  4. Jubatus è una piattaforma per l’apprendimento automatico che estrae conoscenza da grandi quantità di dati in tempo reale.
  5. I fondatori prevedono che la loro attività potrebbe essere valutata 200 milioni di dollari e la maggior parte dei clienti proviene dall’industria dei media.
AI Medical Service
  1. AIM offre una tecnica che aiuta a diagnosticare lesioni correlate al cancro nei organi digestivi attraverso l’ispezione endoscopica.
  2. Nell’ambiente clinico degli endoscopi, il software AI attualmente in fase di ricerca e sviluppo utilizza i dati del passato e offre supporto diagnostico attraverso l’analisi delle immagini.
  3. La tecnologia utilizzata aiuta i medici a diagnosticare in modo più preciso e veloce le lesioni correlate al cancro nei organi digestivi.
  4. L’utilizzo dell’IA in questo ambito permette di automatizzare alcune fasi di diagnosi e di supportare i medici nelle loro valutazioni.
  5. Questo può portare ad una diagnosi precoce e ad una maggiore efficienza nell’applicazione del trattamento.
Atonarp
  1. Creatore di spettrometri di massa quantitativi miniaturizzati.
  2. L’azienda ha ottenuto un brevetto per la spettrometria di massa intelligente.
  3. Ha creato lo spettrometro di massa più piccolo, plug-and-play, in tempo reale, connesso al cloud e abilitato all’IA.
  4. Offre lo spettrometro di massa AMS1000 e LyoSentinel per la rilevazione del gas di processo nei semiconduttori e nei processi di liofilizzazione.
  5. Questa tecnologia permette di avere una maggiore accuratezza e velocità nella rilevazione dei gas di processo in ambito industriale.
Ubie
  1. Strumenti di interazione con i pazienti alimentati dall’IA per professionisti sanitari e consultazioni online per i pazienti.
  2. Le funzionalità del prodotto includono la gestione delle informazioni mediche online, un questionario incorporato per i pazienti anziani e l’IA per assistere il personale ospedaliero nell’esame fisico iniziale.
  3. Altre capacità includono editor per medici, un dizionario di nomi di malattie e un riassunto dell’introduzione alla medicina.
  4. Sono inclusi anche colloqui AI per cambiare il compito tra i lavori.
  5. Inoltre, fornisce servizi di chatbot in modo che i clienti possano chiedere qualsiasi domanda riguardante i sintomi associati alle malattie.
GROOVE X
  1. Groove-X ha creato per i consumatori un robot sociale chiamato LOVOT.
  2. Il robot è dotato di 50 sensori tra cui una telecamera a 360 gradi, visione termica, microfono, telecamera a profondità, sensori di distanza e ostacoli e ruote retrattili per la mobilità.
  3. Secondo l’azienda, l’IA è utilizzata per elaborare gli stimoli raccolti da questi sensori per generare movimento in tempo reale.
  4. Le funzionalità aggiuntive includono una segreteria telefonica, il monitoraggio dei bambini e la sorveglianza della casa.
  5. Questo robot sociale è stato creato per fornire compagnia e intrattenimento per gli utenti.
AdInte
  1. Un’azienda che offre soluzioni di coinvolgimento dei clienti per l’industria al dettaglio alimentate dall’IoT.
  2. Offre soluzioni di marketing online-to-offline, utilizza i dati per attirare i clienti e fa pubblicità nei negozi.
  3. Inoltre fornisce misurazioni delle visite nei negozi e analisi in negozio.
  4. Il suo servizio include una piattaforma di analisi e beacon alimentati dall’IA.
  5. Questo tipo di soluzioni permette alle aziende di migliorare la loro relazione con i clienti e di utilizzare i dati per personalizzare l’offerta e la pubblicità.
LeapMind
  1. LeapMind Inc. mira a fornire una tecnologia di deep learning meno intensiva in termini di risorse e potenza.
  2. La forma compatta e basso consumo di potenza dell’FPGA dell’azienda è la risposta alla difficoltà del deep learning.
  3. Entrambe le capacità sono cruciali poiché il deep learning ha bisogno di molta potenza computazionale per raggiungere il riconoscimento vocale e dell’immagine.
  4. LeapMind ha iniziato a fornire lo strumento DeLTA-Lite nel aprile 2018 per aiutare nello sviluppo dei modelli di deep learning.
  5. Lo strumento semplifica la creazione di modelli di progettazione di deep learning eliminando la necessità di hardware, software e conoscenze di progettazione dei modelli specializzati.
Hacarus
  1. La tecnologia AI HACARUS-X di Hacarus Inc. combina il modellamento sparsa con la tecnologia di apprendimento automatico, ha una piccola forma e un basso consumo di energia.
  2. Hacarus sta unendo gli algoritmi HACARUS-X con l’FPGA Zynq UltraScale + MPSoC di Xilinx in partnership con la società di semiconduttori PALTEK.
  3. Entrambe le aziende stanno utilizzando un computer box per implementare gli algoritmi HACARUS-X.
  4. Il modellamento sparsa sta diventando sempre più popolare come tecnica che consente agli esseri umani di comprendere il processo decisionale dell’IA isolando le caratteristiche da un set limitato di dati di apprendimento.
  5. In questo modo è possibile capire come l’IA prende decisioni e rendere più trasparente il suo funzionamento.
Ascent Robotics
  1. La strategia utilizzata da Ascent si basa sulla loro architettura di apprendimento Atlas AI.
  2. Secondo l’azienda, serve come “scheletro” su cui vengono costruiti le simulazioni di formazione AI.
  3. Ha modelli in grado di produrre ambienti naturali, scenari e feedback in un mondo virtuale, insegnando efficacemente agli algoritmi AI come agire.
  4. L’efficienza di apprendimento dell’IA è detto essere 50 volte superiore quando i dati reali e sintetici sono combinati rispetto a quando vengono utilizzati solo dati reali.
  5. Entro la fine del 2020, Ascent spera di produrre un software per auto di livello 4 (totalmente autonomo) e ha intenzione di quotarsi in borsa. Ken Kutaragi, creatore di PlayStation e ex CEO di Sony Computer Entertainment, è nel consiglio d’amministrazione della startup e sta pianificando un nuovo round di finanziamento di 30-50 milioni di dollari a breve.
Cogent Labs
  1. Cogent Labs, una startup di Tokyo fondata nel 2015, crea soluzioni AI per la previsione dei tempi, il riconoscimento dei caratteri e la comprensione del linguaggio naturale.
  2. Il programma Tegaki OCR dell’azienda ha un tasso di riconoscimento della scrittura a mano del 99,22%.
  3. Si rivolge al ruolo di impiegato di archivio, il più diffuso tra quelli sostituiti dall’IA.
  4. Cogent ha come cliente una grande azienda come Softbank e il suo servizio è disponibile solo in giapponese.
  5. Il motore di comprensione del linguaggio naturale Kaidoku estrae informazioni dai dati testuali come notizie, feed sui social media e documenti. Offre opzioni di ricerca, filtro e riepilogo oltre a visualizzazioni basate sul tempo. I suoi algoritmi di previsione dei tempi sono utili per applicazioni come il trading di titoli, tra i clienti c’è Nomura una delle più grandi banche d’investimento del paese.
Moneytree
  1. Moneytree, una società di Tokyo fondata nel 2012, ha creato una piattaforma per l’aggregazione dei dati finanziari per privati e aziende.
  2. Moneytree importa automaticamente i beni e le transazioni degli utenti sulla piattaforma quando registrano i loro conti bancari, carte di credito e altri conti (come conti di deposito di titoli o carte fedeltà).
  3. I dati vengono conservati per la durata dell’abbonamento, compresi gli analisi attuali e la preziosa conoscenza storica.
  4. Insieme a una soluzione di integrazione per le società finanziarie chiamata MT Link, l’azienda fornisce anche un servizio automatizzato di registrazione e rimborso delle spese aziendali che funziona secondo principi simili.
  5. Attualmente, la piattaforma ha 2600 fornitori di servizi in tutto il paese.
Mujin
  1. La società giapponese Mujin crea software di controllo del movimento basato sull’IA per robot industriali.
  2. I controller di Mujin consentono ai robot di “pensare” attraverso le loro azioni senza la necessità di pre-programmazione, adattandosi alla realtà nel corso delle azioni.
  3. Tradizionalmente, i robot sono programmati per svolgere lavori o movimenti specifici.
  4. Anche se la società non crea robot, offre controller compatibili con la maggior parte dei robot moderni sul mercato.
  5. Le soluzioni di Mujin sono principalmente utilizzate per operazioni di picking, packaging e sorting in logistica, magazzinaggio e automazione industriale.
SoftBank Robotics
  1. SoftBank Robotics è una società sussidiaria del conglomerato giapponese SoftBank Group, che si specializza nello sviluppo e produzione di robot e tecnologie di intelligenza artificiale (AI).
  2. La società è conosciuta per il suo robot consumer Pepper, progettato per applicazioni di servizio clienti, educazione e ricerca.
  3. Pepper è un robot umanoide in grado di riconoscere e rispondere alle emozioni umane e intrattenere conversazioni di base utilizzando il natural language processing.
  4. SoftBank Robotics offre anche una gamma di robot e prodotti AI, come il robot pulitore Whiz, il robot Nao e il sistema operativo NAOqi.
  5. Questi robot e tecnologie sono destinati a vari settori, tra cui retail, sanità, educazione e ricerca.
Autify
  1. Autify è una piattaforma di test e automazione software che utilizza l’intelligenza artificiale (AI) e l’apprendimento automatico (ML) per automatizzare i test delle applicazioni web e mobile.
  2. La piattaforma è progettata per aiutare le aziende a migliorare l’efficienza e la precisione dei loro processi di test automatizzando i compiti ripetitivi e dispendiosi in termini di tempo.
  3. Una delle caratteristiche chiave di Autify è la sua capacità di generare automaticamente casi di test imparando dalle sessioni di test manuali dell’utente.
  4. La piattaforma consente inoltre agli utenti di eseguire test visivi, che aiutano a garantire che l’aspetto e la funzionalità delle loro applicazioni siano coerenti su diversi dispositivi e browser.
NEC 
  1. NEC è un’azienda con esperienza nell’intelligenza artificiale (AI) e ha sviluppato diverse soluzioni AI per diversi settori.
  2. La tecnologia AI di NEC include elaborazione del linguaggio naturale, computer vision e machine learning.
  3. La piattaforma AI di NEC, “NEC the WISE”, fornisce diverse soluzioni AI per vari settori, come città intelligenti, retail e produzione.
  4. NEC offre anche sistemi di identificazione biometrica, come riconoscimento facciale, riconoscimento delle impronte digitali e riconoscimento dell’iride, che possono essere utilizzati per scopi di sicurezza e sorveglianza.
  5. NEC offre soluzioni AI per diversi settori tra cui finanza, trasporti e sicurezza pubblica.

_____

Foto di yoshitaka2 da Pixabay




AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.