Dati e mercato del lavoro

Davvero l’AI può essere un valido sistema di analisi e supporto alle pratiche di selezione del personale?

Davvero l’AI può rappresentare un sistema che dovrebbe considerare competenze e qualità della professionalità?

Siamo davanti a un futuro che mira a creare un mondo del lavoro che sia inclusivo e fatto di opportunità o, al contrario, ci aspetta un futuro in cui differenze ed esclusioni possono diventare la regola (vedi video della Thomson Reuters Foundation)?

________
Rossana CAVALLARI
Giornalista, ufficio stampa e comunicazione sociale. Parte del gruppo di giornalisti Constructive Network.
Linkedin




AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.