AI OPEN Monitoring Center sulla Disabilità

Referenti progetto: Luca MAGNONI; Domenico NATALE; Marco VALLARINO

Nel Mondo esistono oltre 1 Miliardo di persone con disabilità e questo numero è destinato a crescere del 50% nei prossimi 10 anni.

Non esistono attualmente servizi e prodotti adeguati che realmente possano permettere l’inclusione e l’accessibilità, formando un gap insostenibile tra la domanda e l’offerta.

Riteniamo che la A.I. possa avere un ruolo decisivo nello sviluppo di nuovi livelli di interazione tra Uomo e Macchina e che possa contribuire allo sviluppo di Smart Cities, che creino i presupposti per migliorare la qualità della vita.

Per questo abbiamo aperto un Osservatorio sulle Disabilità, così da identificare i reali bisogni, sogni e desideri delle persone con Disabilità,del nucleo familiare, degli operatori del Settore e del sistema scolastico. 

Questo rappresenta un primo passo per poter determinare le priorità di intervento e offrire importanti elementi di analisi per costruire un futuro realmente accessibile. L’Osservatorio vuole quindi essere un luogo di dialogo tra le parti e di spunti per favorire il cambiamento grazie al contributo di tutti.

– Osservatorio su Quidow (https://www.quidow.it/expo-dubai-2021/)

______________
Referenti progetto
Luca MAGNONI Founder | CEO Tootoom.
Domenico NATALE, Member ISO/IEC JTC1 SC7/WG6 “Software Engineering” – Liaison SC7/SC42 on AI – Contact point SC7/CEN-CENELEC JTC21 on AI – Membro UNI CT 533 sull’IA – Presidente UNI CT 504 “Ingegneria del software”
Marco VALLARINO autore di racconti, romanzi e videogiochi testuali.


Modulo DI Adesione


Entra in campo per contribuire alla riflessione corale sull’Intelligenza Artificiale, puoi compilare il modulo di adesione indicando, nell’apposito spazio, il tuo campo di interesse e i temi che desideri condividere.
Sarai contattato al più presto.

I dati da Lei forniti non saranno comunicati ad altri soggetti terzi e non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in paesi terzi extra UE.




AI open mind

Insieme per riflettere sull’intelligenza - umana e artificiale - tra studi, esperienze, democrazia e innovazione.